Emanuela Fatilli

Disabilità e Benessere, giovedì alle 21

Emanuela Fatilli nata a Busto Arsizio dove tutt’ora vive, nel 1973 é sposata e madre di due figli Giovanni e Giacomo.

Lavora presso l’ospedale di Magenta dal 1996 in qualità di Tecnico di Radiologia. Ha pubblicato il suo primo libro, ” La casa infestata che non c’era l’albergo aperto”, nell’ottobre del 2018 per la casa editrice milanese “Excogita “.

Da settembre 2019 collabora con la WebRadio SenzaBarcode come speaker e autore per il programma Disabilità e Benessere. ad ottobre viene eletta membro del consiglio direttivo dell’associazione SenzaBarcode.

Le puntate di Disabilità e benessere a cura di Emanuela Fatilli sono concesse in uso gratuito e trasmesse da Radio Senti chi parla, in onda ogni mercoledì alle 22.

Disabilità e Benessere di Emanuela Fatilli

è un programma che vuole dare consigli utili e strategie efficaci per affrontare la vita SuperAbile con maggiore consapevolezza e serenità. Ogni puntata tratteremo un tema differente e le domande o le richieste degli ascoltatori diventeranno spunti di riflessione e confronto che discuteremo in radio.

manu@senzabarcode.it

Perché lo stigma attorno alle malattie mentali è duro a morire? Disabilità e Benessere

Perché ci si ostina a non riconoscere la malattia mentale come una condizione e dargli la dignità di malattia come tutte le altre condizioni? Continue reading
  1. Perché lo stigma attorno alle malattie mentali è duro a morire?
  2. Perchè avere paura delle parole? Basta chiedere!
  3. Antropologia culturale della disabilità
  4. L’Intenzione è nelle Parole. Quindi sono più importanti
  5. Parlare di disabilità? Ma come? Tra Satira e politically correct

I commenti sono chiusi.