Chris Columbus, il re dei blockbuster e creatore di cult

L'uomo che sussurrava alle cineprese
L'uomo che sussurrava alle cineprese
Chris Columbus, il re dei blockbuster e creatore di cult
/

Columbus è una creatore di cult. Esploso negli anni ‘90 questo regista ha creato pellicole che sono rimaste nell’immaginario collettivo.

La sua biografia è la perfetta incarnazione del sogno americano: non smettere mai di crederci. Un’autore leggendario che negli ultimi anni sta facendo fatica a ritagliarsi il proprio spazio nell’immenso mondo di Hollywood.

Dopo una proficua carriera da sceneggiatore (ha scritto Gremlins ed I Goonies sotto la severa supervisione di Spielberg) dirige il suo primo film nel 1987 con Tutto Quella Notte. L’anno successivo dirige Heartbreak Hotel, un film che riprende, in maniera esagerata e pacchiana, lo stile anni ‘80 tipico di pellicole come The Breakfast Club. Il progetto fu un flop.

John Hughes, creatore di Breakfast Club, si accorse del potenziale di Columbus e gli affidò la sua sceneggiatura: Mamma, ho perso l’aereo.

Articolo completo ► https://www.senzabarcode.it/?p=67097