Turismo Vaccinale: esiste davvero? VAXICATION

InItinere
InItinere
Turismo Vaccinale: esiste davvero? VAXICATION
/

Lo sviluppo è recente, anzi, recentissimo e assolutamente in linea con il periodo: il pacchetto turismo vaccinale.

la puntata del 6 maggio ho parlato di turismo vaccinale con Alberto Giovanni Gerli, “Big Data Scientist” ed imprenditore padovano, autore del modello predittivo dell’emergenza Covid-19 sull’andamento della pandemia.

Ho deciso di parlare con lui proprio per questo di turismo vaccinale! Una tendenza che si sta manifestando sempre di più visto che alcuni paesi, specialmente europei, arrancano nell’arrivare a vaccinare tutta la propria popolazione mentre le agenzie di viaggio ed i tour operator, fin troppo colpite economicamente da tutte le chiusure imposte dai governi, hanno messo in atto il sistema di vacanza con vaccino incluso.

Le destinazioni turistiche che stanno offrendo questo tipo di servizi partono dalla Florida ed arrivando sino agli Emirati Arabi, alle Maldive, alla Serbia, alle isole Brabados e Mauritius (e sono solo alcuni degli esempi che vengono citati nella puntata)

Di sicuro la voglia di viaggiare non si è mai fermata…e quale momento migliore se non incrementare la tendenza? Può essere la VAXI-CATION un rilancio per l’economia locale in sicurezza?
La risposta sembrerebbe essere interessante, tanto che alcuni Paesi hanno ricevuto in queste settimane tantissime prenotazioni, anche a prezzi elevati, come se non si conoscesse crisi!
Inoltre si ha anche la piena responsabilità degli “effetti” dei vaccini poiché durante la prenotazione di viaggio, si accede, tramite portale governativo ad un questionario che permetterà al turista occasionale persino scegliere l’iniezione preferita tra Pfizer, Moderna, AstraZeneca o Sputinik V, in alcuni paesi persino il vaccino cinese.

Queste località hanno deciso di sfruttare le immunizzazioni, complice anche l’avvicinarsi della bella stagione, che altrimenti non avrebbe generato introito neanche per l’anno in corso ed avrebbe inferto un nuovo duro colpo a tutte quelle attività che vivono di turismo per lo più legato alla stagionalità.
Voi fareste un viaggio del genere?

Informazioni su Giulia Vinci

Giulia Vinci nasce a Roma nel 1990, dove attualmente vive e lavora come ricercatrice e responsabile eventi scientifici e di divulgazione culturale del GREAL (Geography Research and Application Laboratory) presso L’Università Europea di Roma. Collabora con numerose attività italiane e straniere, partecipando in sinergia a progetti internazionali di valorizzazione del territorio e del patrimonio culturale. Ama viaggiare, la storia e…le nuove sfide!
Aggiungi ai preferiti : Permalink.